Melanzane ripiene al forno

Melanzane ripiene al forno

5 Voti | 0 Commenti

Le melanzane ripiene sono un bel secondo estivo che non necessitano di altro accompagnamento. Oggi le abbiamo preparate con ingredienti saporiti e sorprendenti. Leggete qui!

Come prepariamo le melanzane ripiene

Innanzitutto, sapevate che le melanzane ripiene sono un piatto che arriva dalla Spagna? È una tipica ricetta contadina della penisola iberica che si è diffusa in tutto il Mediterraneo assumendo diverse varianti e sapori a seconda dei paesi e delle regioni nelle quali viene preparata. La ricetta classica prevede un ripieno di pasta, riso, carne, e può fungere, di volta in volta, da antipasto, primo o secondo.

Nel preparare la nostra ricetta di melanzane ripiene abbiamo voluto rendere onore a una pianta erbacea, spesso erroneamente scambiata per un cereale, e abbiamo dato al miglio il ruolo di protagonista del ripieno. Questo alimento, ingiustamente disdegnato in cucina, è perfetto come alternativa al pane.

Dopo la tostatura del miglio in padella, arriva il tocco in più per dare sapore al piatto. Con l'aggiunta del Tigullio GranPesto Peperoni e Noci renderete le vostre melanzane ancora più saporite. La provola, che fonde con il calore del forno, dà il tocco morbido e cremoso.

Con l'avvicinarsi dell'estate, questo piatto è particolarmente gradito in tavola, sia per la cena che per il pranzo. Basterà aggiungere una fresca insalata e il gioco è il fatto! 

  • 20-40 min
  • 4
  • Facile
  • Secondi

Ingredienti

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione Melanzane ripiene al forno

Lavate le melanzane, tagliatele in due nel senso della lunghezza e fate dei tagli trasversali su ogni melanzana. Cospargetele di sale e fatele cuocere su una griglia ben calda per 10 min. Poi eliminate l'interno e sminuzzatelo.
Step 1
Intanto fate cuocere il miglio dopo averlo tostato in padella con un cucchiaio di olio e un pizzico di sale e pepe.
Step 2
Aggiungete al miglio il Tigullio GranPesto Peperoni e Noci e un bicchiere di acqua e continuate la cottura per altri 15 min.
Step 3
  • Step 1

    Lavate le melanzane, tagliatele in due nel senso della lunghezza e fate dei tagli trasversali su ogni melanzana. Cospargetele di sale e fatele cuocere su una griglia ben calda per 10 min. Poi eliminate l'interno e sminuzzatelo.

  • Step 2

    Intanto fate cuocere il miglio dopo averlo tostato in padella con un cucchiaio di olio e un pizzico di sale e pepe.

  • Step 3

    Aggiungete al miglio il Tigullio GranPesto Peperoni e Noci e un bicchiere di acqua e continuate la cottura per altri 15 min. Farcite poi tutte le metà delle melanzane con il miglio. Coprite ciascuna metà di melanzana con una fettina di provola e ancora una spennellata di Tigullio GranPesto Peperoni e Noci e infornate a 180° C per 15 min.

Il miglio è un alimento in auge. Vi presentiamo di seguito alcune ricette che potete preparare servendovi di questa pianta.

Prima fra tutte, una deliziosa ricetta di polpette di miglio insaporite con il ragù, da servire con un'insalatina di rucola; poi degli immancabili involtini di verza al sugo e i bicchierini di migliotto estivo, che compongono un delicato antipasto. Per continuare, il miglio è presente nella nostra zuppa assieme al farro, un cereale antico e tornato di moda. La minestra di cavolfiore e miglio è un piatto compatto e corposo, molto adatto per quando fa freddo. 

Fate tesoro dei nostri consigli e introducete il miglio nella vostra cucina!

Consigli di preparazione Melanzane ripiene al forno

Uno dei trucchi che potete usare quando preparate delle melanzane grigliate, per comporre questa o altre ricette, consiste nello spennellare l'olio sulle fettine prima di depositarle sul fondo della griglia. Otterete delle melanzane più saporite e, addirittura, decorate. Questa tecnica serve a mettere i solchi delle melanzane in evidenza. Anche se poi questi verranno nascosti dal ripieno, potrete grigliarne in abbondanza e lasciarne qualcuna sprovvista di farcitura da servire come decorazione irrorandola con un filo d'olio.

 

Altre contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow