Lasagne di pane carasau

Lasagne di pane carasau

1 Voti | 0 Commenti

Con le lasagne di pane carasau porterete in tavola un piatto veramente speciale che stupirà i vostri ospiti a tavola. Chi se le aspetta, infatti, delle lasagne fatte con il pane? Certo, il pane che vi proponiamo di usare, noto in tutt'Italia, arriva dalla Sardegna e si declina in svariati tipi di ricette, tra cui quella che, se seguite i nostri consigli, porterete in tavola oggi!

Come preparare le lasagne di pane carasau

È una delle specialità dell'originale cucina sarda, il pane carasau, detto anche carta da musica (per il rumore che si fa quando lo si mette tra i denti). Tutti lo conoscono è una sfoglia croccante e sottile che, originariamente, costituiva il pane biscottato dei pastori dell’interno dell’isola. 

E infatti questo pane è molto antico e vide le sue origini in un punto ben preciso dell'isola italiana, la Barbagia. È particolarmente croccante e i suoi ingredienti di base sono farina di grano duro (o orzo), lievito, sale e acqua. 

Per consumare il pane carasau non occorre ricorrere a ricette sofisticate. La ricetta più semplice con cui gustare queste sfoglie croccanti consiste nell'inumidirle e consumarle avvolte da affettati e formaggi oppure cosparse di pomodoro caldo e uova. 

Noi abbiamo voluto rendere onore a questo pane tipico offrendovi una proposta di piatto tanto tradizionale come le lasagne, lasagne di pane carasau, naturalmente! Un primo originale che segnerà il vostro successo a tavola!

Una volta cotto il sugo con la carne e mescolato a il Mio Sugo Basilico, preparate gli strati di lasagne come vi spieghiamo nella ricetta e portate in tavola ben caldo. Buon Appetito!

  • 20-40 min
  • 4
  • Facile
  • Primi

Ingredienti

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Lasagne di pane carasau

Tagliate la carne di vitello a bocconcini, dopo aver eliminato eventuali parti grasse.
Step 1
In un wok, rosolate la carne in 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva; unite il contenuto di 1 confezione de Il Mio Sugo Star Basilico e proseguite la cottura per 15 min.
Step 2
Oliate 4 pirofile monoporzione; quindi, riempitele, alternando strati di pane carasau inumidito a strati di carne al sugo.
Step 3
  • Step 1

    Tagliate la carne di vitello a bocconcini, dopo aver eliminato eventuali parti grasse.

  • Step 2

    In un wok, rosolate la carne in 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva; unite il contenuto di 1 confezione de Il Mio Sugo Star Basilico e proseguite la cottura per 15 min.

  • Step 3

    Oliate 4 pirofile monoporzione; quindi, riempitele, alternando strati di pane carasau inumidito a strati di carne al sugo. Infornate le pirofile per 15 min. a 200° C. Servite il timballo di pane carasau e carne al sugo ben caldo.

Se dopo questa nostra ricetta vi è avanzato il pane carasau e volete fare ancora una scorpacciata, potete prendere spunto da altre ricette del sito.

Vi consigliamo, ad esempio, la zuppa sarda con il pecorino sardo stagionato. Sempre con lo stesso ingrediente, potete preparare una saporita millefoglie alle verdure, con melanzane, zucchine, peperoni, scamorza e parmigiano in scaglie.

Il pane carasau per il suo sapore delicato si sposa bene con molti ingredienti, meglio se sapidi e ricchi di sapori. La paletta delle combinazioni è praticamente infinita. Potete persino usarlo per preparare delle versioni dolci degli stessi piatti.

Se, infine, con questo trattato sul pane casarau vi è venuta voglia di scoprire di più sul tema della gastronomia sarda, non perdetevi questa notizia, un vero e proprio excursus sui migliori piatti della cucina sarda: partendo dal pane, per arrivare ai culurgiones (ravioli pieni di formaggio) passando per i malloreddus (gnocchetti sardi che si consumano aromatizzati allo zafferano).  

Conoscete i piatti sardi? Quali preferite? 

Consigli di preparazione: Lasagne di pane carasau

Per utilizzare al meglio questa sfoglia di pane fine non ci sarà bisogno di utilizzare né troppo sugo, né della materia grassa. L'unico accorgimento da usare, prima di montare il piatto, è quello di inumidire bene il pane. Risulterà perfetto dopo la cottura al forno.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow