Lasagne ai frutti di mare

Ricetta di Lasagne ai frutti di mare

3 Voti | 0 Commenti

Se anche voi, come noi, siete fan delle lasagne ma avete voglia di un ripieno più sfizioso, questa è la vostra ricetta! I nostri cuochi, coniugando l'estate con la voglia di mare e vacanze, ci hanno preparato questo piatto sontuoso. Loro ci hanno messo la fantasia e l'impegno, mentre noi i nostri migliori prodotti per un  risultato che ci ha lasciati a bocca aperta!

  • 40-60 min
  • 4
  • Medio
  • Primi

Ingredienti

Preparazione: Lasagne ai frutti di mare

Cuocete le sfoglie in abbondante acqua salata
Step 1
Lavate accuratamente i frutti di mare
Step 2
Sgusciate quasi tutte le vongole e le cozze e fatele saltare con Pummarò Star Vellutata
Step 3
  • Step 1

    Cuocete le sfoglie in abbondante acqua salata, per 2 min. Passato questo tempo scolatele e depositatele in una ciotola di acqua fredda.

  • Step 2

    Lavate accuratamente i frutti di mare. Togliete la barba alle cozze e lasciate a bagno in acqua salata le vongole e le telline perché rilascino i residui di sabbia. Accendente il fuoco e passate in padella le cozze e le vongole con poco olio extravergine di oliva e un Dado Star Delicato, fino a quando non si saranno aperte. Tenete da parte il brodo di cottura.

  • Step 3

    Sgusciate quasi tutte le vongole e le cozze e fatele saltare con Pummarò Star Vellutata e il fondo di cottura dei frutti di mare che avrete filtrato. In una teglia disponete le lasagne alternando uno strato di pasta e uno strato di sugo ai frutti di mare con una spolverata di prezzemolo. Infornate per 10 min. a 160° C e servite guarnendo con i frutti di mare non sgusciati che avete tenuto da parte e alcune foglie di prezzemolo.

Che ne dite di fare un piccolo sforzo in più e formare un menù dal delicato profumo di mare? Iniziamo con un mix di finger food di pesce, passiamo per le lasagne, come piatto unico, e terminiamo con una profumata mousse di limone ... se non ve n'eravate accorti: l'estate è già qui!

Consigli di preparazione: Lasagne ai frutti di mare

Trucco: per non fare attaccare la pasta delle lasagne

Sapete come si può fare a non far attaccare la pasta delle lasagne una volta sbollentate? Dopo aver cotto la sfoglia, immergergetela immediatamente in acqua fredda. In questo modo riuscirete a evitare che i diversi strati si attacchino l’uno all’altro.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow