Insalatina puntarelle, arance, tacchino

Ricetta di Insalatina puntarelle, arance, tacchino

2 Voti | 0 Commenti

Chi pensa che l'insalata sia un piatto freddo da gustare soltanto in estate, dovrebbe leggere e preparare questa ricetta, basterà da sola a convincerlo. Un piatto a base d'insalata si può fare anche in inverno, basta aggiungere quei passi in più nella preparazione che rivestiranno il piatto con il calore necessario. L'insalata che vi proponiamo oggi si prepara con le puntarelle, una verdura molto originale dotata di un gusto veramente speciale. Addobbata con arance e tacchino, la nostra insalata diventa un piatto unico perfetto da consumare nel corso della settimana o da portare in ufficio sigillata nel tupperware.

  • 10-20 min
  • 4
  • Facile
  • Secondi

Ingredienti

  • 400 g

    di puntarelle

  • 2

    arance

  • 300 g

    di fesa di tacchino a fette

  • 1 cucchiaio

    di pinoli

  • 1 cubetto

    I Dadi Star Classico -30% Sale

  • 4 cucchiai

    d'olio extravergine d'oliva (per la vinaigrette)

  • 1 cucchiaino

    d'aceto balsamico

Preparazione: Insalatina puntarelle, arance, tacchino

Lavate le puntarelle, eliminate le parti più dure e immergete le foglie in acqua ghiacciata affinché diventino più croccanti.
Step 1
Tagliate a listarelle le fettine di tacchino e rosolatele in 2 cucchiai di olio extravergine di oliva con 1 Dado Star Classico - 30% sale. Salate, pepate e cuocete per circa 8 min.
Step 2
  • Step 1

    Lavate le puntarelle, eliminate le parti più dure e immergete le foglie in acqua ghiacciata affinché diventino più croccanti. Pelate al vivo 1 arancia e tagliatela a tocchetti; poi spremete la seconda arancia e conservatene il succo, che servirà per la preparazione del tacchino.

  • Step 2

    Tagliate a listarelle le fettine di tacchino e rosolatele in 2 cucchiai di olio extravergine di oliva con 1 cubetto de I Dadi Star Classico - 30% sale. Bagnate con il succo d'arancia e cuocete per circa 8 min. Aggiungete 2 cucchiai d'olio extravergine di oliva.

  • Step 3

    Preparate l’insalatina unendo i tocchetti d’arancia, le puntarelle e le listarelle di fesa di tacchino, condite con la salsa di cottura, i pinoli e qualche goccia di aceto balsamico.

Se volete aggiungere un tocco in più, una volta preparato il tacchino, lavate le foglie, spremuta l'arancia, decorate con i pinoli precedentemente tostati e condite il tutto con una vinaigrette. Questa salsa saporita è molto facile da preparare, basta mescolare insieme 1 cucchiaino di aceto balsamico, 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva e - in questo caso specifico - il succo d’arancia. Andate matti per questo condimento? Provate anche questa ricetta!

Consigli di preparazione: Insalatina puntarelle, arance, tacchino

L'insalata con le puntarelle è un tipico piatto di Roma e del Lazio, presente ormai in tutto il Belpaese. Le foglie di questa verdura, croccanti e dal sapore leggermente amarognolo, risulteranno ancora più fraganti se le immergete in acqua ghiacciata prima di tagliarle. Non soltanto assumeranno un colore più brillante, ma sentirete che scricchiolio sotto i denti!  

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow