Cozze gratinate

Cozze gratinate

1 Voti | 0 Commenti

Se state cercando uno spunto per un piatto facile, rapido e saporito da portare in tavola come antipasto di mare, fermatevi a leggere questa ricetta! Le cozze al gratin sono un delizioso piatto di mare che si può servire proprio come spuntino prima del pasto principale che, magari, continuerà sulla scia dei sapori "allo iodo", con un primo e un secondo a tema. Abbiamo facilitato per voi questa ricetta, riducendo ingredienti e passagi al minimo. 

  • 20-40 min
  • 4
  • Facile
  • Antipasti

Ingredienti

Preparazione: Cozze gratinate

Lavate le cozze, eliminate la barbetta e disponetele in una pentola capiente.
Step 1
Nel frattempo, preparate il ripieno mescolando il pan grattato, l’aglio schiacciato, il prezzemolo tritato e 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.
Step 2
Aprite le cozze, separando le valve, e farcitele con il ripieno.
Step 3
  • Step 1

    Lavate le cozze, eliminate la barbetta e disponetele in una pentola capiente. Lasciate cuocere per pochi minuti a fuoco alto, fino a quando non saranno tutte aperte.

  • Step 2

    Nel frattempo, preparate il ripieno mescolando il pan grattato, l’aglio schiacciato, il prezzemolo tritato e 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva. Accendete il forno a 180°C.

  • Step 3

    Aprite le cozze, separando le valve, e farcitele con il ripieno. Disponetele in una pirofila e bagnate con il brodo preparato con ½ cubetto de I Dadi Star - 100% Naturale Vegetale. Sfumate con il vino bianco e infornate per 10 min.

Le cozze gratinate, di solito, piacciono proprio a tutti. Non sempre, infatti, crostacei, molluschi o pesci assecondano i gusti dei più. Cucinate, però, in questo modo, ovvero con una crosticina croccante data dal pan grattato, le cozze risultano più gradevoli, soprattutto per chi non ama i sapori forti di questi crostacei. Potete proporle persino ai bambini.

Consigli di preparazione: Cozze gratinate

Fate aprire le cozze senza aggiunta di liquidi, a pentola coperta: così saranno più saporite e si apriranno più velocemente.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow