Calamari ripieni

1 Voti | 0 Commenti

  • 40-60 min
  • 4
  • Medio
  • Secondi

Ingredienti

  • 1 kg

    di calamari

  • 2

    salsicce di maiale

  • 3

    uova

  • 80 g

    di noccioline in polvere

  • 200 ml

    di vino bianco secco

  • 300 g

    di vongole

  •  

    sale

  •  

    olio d’oliva

  •  

    pepe nero

  • 1/2 dado

    di pesce

Preparazione: Calamari ripieni

  • Step 1

    Per prima cosa lavate i calamari e puliteli con acqua abbondante. Separate le pinne dal corpo e i tentacoli e li mettete da parte. È molto importante che i calamari rimangano interi, cosí eviteremo che fuoriesca il ripieno quando preparerete il piatto.

  • Step 2

    Tagliate le pinne e i tentacoli finemente e metteteli in una casseruola con un po’ d’olio. Chiudete e lasciate cucinare a fuoco lento. Mescolate di tanto in tanto per non farli attaccare e condiamo. Quando sono dorati, toglieteli dalla casseruola.

  • Step 3

    Taglite le salsicce a piccoli pezzi e le cucinate nello stesso olio dove abbiamo soffritto le pinne e i tentacoli a fuoco lento. Con l’aiuto di una spatola separate la carne in modo da non farla attaccare e mescolate fino a che si indori leggermente.

  • Step 4

    Mettete a scaldare a fuoco vivo una pentola con acqua e sale. Quando inizia a bollire, introducete le uova e le lasciate cuocere per 10 minuti. Scolate le uova e le introducete nell’acqua fredda per interromperne la cottura. Poi pelate le uova e mettete da parte mezzo tuorlo. Il resto lo tagliate in dadi di mezzo centimetro e lo mettete da parte.

  • Step 5

    Mescolate le pinne e i tentacoli del calamaro, la salsiccia e le uova e farcite i calamari. Attenzione: non dovete riempirli troppo per non far fuoriuscire il tutto mentre li cuciniamo.

  • Step 6

    Collocate il ripieno che ci avanza in una teglia amplia, aggiungiete le noccioline in polvere e incorporate il mezzo tuorlo d’uovo e una tazza di vino bianco secco. Poi ci sciogliete la mezza pastiglia di Dado Vegetale Star. Ora aggiungete i calamari ripieni alla teglia, chiudete e lasciate cuocere a fuoco lento per 10 minuti fino a che i calamari rilasciano tutta l’acqua. Aggiustate di sale e pepe, aggiungete le vongole. Lasciate cuocere fino a che sará possibile pungere i calamari con un coltello. Serviteli molto caldi.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow