Un Natale economico

Con piccoli budget un Natale a tavola all'insegna del gusto

Un Natale economico

6 Voti | 0 Commenti

Studenti con budget ridotto, famiglie numerose e un buon numero tra di noi lo sanno bene: il pranzo di Natale e le feste di fine anno non sono molto propizie alle economie. Ma questo non vuol dire rinunciare alla festa. Anzi! Tutti possiamo approfittare di quest’atmosfera magica attorno a una tavola imbandita. Basta far andare la fantasia e prendere nota delle proposte che vi permetteranno di usufruire delle feste secondo le diverse possibilità e aspettative, sfruttando al massimo il tempo trascorso in compagnia di famiglia e amici.

Il piano B: libagioni a basso costo con qualche trucco

Con qualche trucco e astuzia non prosciugherete il portafoglio e potrete preparare ricette gourmand più economiche per un meritato pranzo di Natale. Ingredienti più abbordabili, mescolanze inedite, pesci o carni meno care, dolci più semplici. Queste le chiavi di un Natale per chi vuole (o deve) risparmiare sul budget ma non rinunciare al gusto. Qui, basterà fare sfoggio della propria arte in cucina e prendere spunto dalle numerose ricette preparate con un occhio al portafoglio.

Innanzitutto, Comparate i prezzi delle grandi superficie: constaterete certamente che alcuni prodotti sono meno cari in alcune che in altre.  Inoltre, capitalizzate sugli ingredienti utilizzando gli stessi per tipi di piatti diversi.

Partendo dall’antipasto, delle deliziose tartine di pane al latte  potranno essere facilmente farcite con uno strato di Tigullio Gran Pesto Delicato e una coda di gamberetto. Se volete risparmiare sul budget, i gamberetti congelati potranno sostituire quelli freschi. Un flan vegetale originale e gustoso potrà essere la vostra portata jolly, chi potrà mai immaginare che dietro a queste raffinate tartine si nasconde un ingrediente tanto semplice come il sedano rapa? La cottura ne Il Mio Brodo Star Verdure darà al tubero maggior sapore e carattere.

 

Il pesce è di solito immancabile sulla tavola natalizia, almeno in certe regioni, ma non tutti i pesci costano un occhio della testa, mentre tutti possono essere cucinati in modo fantasioso. Una zuppetta di frutti di mare (preparata anche con prodotti congelati di qualità) sarà perfetta accompagnata da riccioli di patate. A questo piatto coreografico (ma tutto sommato semplice), potrà seguire la trota marinata con cipollotti: un pesce umile che, se agghindato a dovere, finirà diritto in pancia senza molti complimenti. Per la cottura delle verdure (e per usare meno sale) consigliamo un brodo fatto con un cubetto de I Dadi Star – Vegetale - 30% sale.

 

Dei frollini preparati con la patata dolce (usando dunque meno farina), accompagnati da vin Santo o spumante, potranno chiudere il pranzo. Nella preparazione dei dolcetti abbondate con pinoli e granella di zucchero.

Con questa ampia scelta di ricette, gli spunti e le idee non vi mancheranno per imbandire una tavola natalizia carica di gusto e originalità.

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow