Romanesco, un circuito ad hoc attorno alla cucina romana

Dal broccolo al carciofo passando per la coppa di testa!

Romanesco, un circuito ad hoc attorno alla cucina romana

0 Voti | 0 Commenti

I vini dei Castelli, i salumi, gli ortaggi e i tipici formaggi dell’area agricola di Roma, sono i protagonisti dell’iniziativa “Romanesco”, che propone serate a tema in alcuni ristoranti della città con piatti e ricette basate su quanto di più saporito, profumato e autentico produca la campagna della capitale.

Carciofi alla Giudia, fettuccine al Guanciale, abbacchio in tutte le sue interpretazioni, ciambelle al vino e maritozzo della tradizione e, come se non bastasse, il vino tipico dei Castelli … Una sontuosa iniziativa gastronomica aleggia in questi giorni per le vie della capitale, Romanesco, che con la complicità di 16 ristoranti vuole ricordare ai palati di chi passa per Roma quanto possa essere piacevole gustare le delizie della più autentica tradizione culinaria italiana.

Che cosa possa scaturire dai fornelli dei cuochi romani con l’elaborazione di un semplice broccolo, una zucchina, un pezzo di guanciale e della fragrante pasta fresca, lo possono scoprire tutti coloro che passeranno per la capitale fino al 23 aprile, nei ristoranti aderenti l’iniziativa. Menù ad hoc e un prezzo a partire da 35 euro, attendono i commensali. 

il succulento percorso gastronomico si snoda “dalla cucina del quinto quarto, tipica del quartiere Testaccio, a quella raffinata e ingegnosa romano giudaica del Ghetto passando da quella delle campagne dei Castelli”, spiega Aldo Mattia, tra i promotori dell’iniziativa, patrocinata dalla Camera di Commercio di Roma e Azienda Romana Mercati.

Una volta scelta la serata e il ristorante, la prenotazione si può effettuare anche direttamente dal sito complando il formulario

Conoscete qualche ricetta tipica con prodotti "romaneschi"? Inviateci la vostra preferita, la pubblicheremo!

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow