È solo una questione di abitudini!

15 chiavi per controllare il peso

È solo una questione di abitudini!

1 Voti | 0 Commenti

Mantenere il peso ideale è la chiave per sentirsi in forma e stare bene con se stessi.

Naturalmente, quest’esercizio passa per un’alimentazione sana ed equilibrata, necessaria al nostro organismo per potersi ricaricare ogni giorno e far fronte ai vari impegni della vita quotidiana. Ma altri fattori sono importanti e a volte è soltanto questione di modificare “le cattive” abitudini per poter mantenersi in perfetto equilibrio psico-fisico con il minimo dello sforzo.

I 15 consigli che i nostri esperti hanno elaborato per aiutarvi nell’impresa!

 

  1. Attività fisica. È fondamentale per la salute e il controllo del peso, però bisogna essere realisti con i propri obiettivi e possibilità. Per iniziare, può bastare una passeggiata di 30 minuti al giorno per 5 giorni alla settimana.
  2. Stile di vita. Le diete miracolose non esistono. Anche se riusciste a perdere peso in poco tempo, lo recuperereste molto rapidamente. La chiave non sta tanto nella dieta a breve termine, ma nel seguire uno stile di vita salubre, sia da un punto di vista dell’alimentazione che per quanto riguarda l’attività  fisica.
  3. Fibra. Incorporate nella vostra alimentazione degli alimenti ricchi di fibra, indispensabile per il transito intestinale. Incrementate il consumo di verdura e frutta, legumi e cereali integrali.
  4. 5 volte al giorno. Saltare il pasto non aiuta a perdere peso. Durante il giorno, è meglio mangiare poco ma regolarmente, così riuscirete a mantenere un maggior senso di sazietà.
  5. Spuntini sani. Frutta o un paio di biscotti o crackers integrali, acqua o un’altra bevanda non zuccherata, come il tè o un brodo, sono degli alimenti poco calorici che vi aiuteranno a tenere controllato il languore.
  6. Pianificate. Se riuscite a pianificare i pasti, non correrete il rischio di prendere decisioni poco salutari all’ultimo momento.
  7. Fate colazione. È scientificamente provato che la colazione aiuta a perdere peso e a non recuperarlo.
  8. Piatti piccoli. Se usate dei piatti piccoli, mangerete meno senza rendervene conto, perché, anche se riempiti, potrete evitare gli eccessi.
  9. Con calma. Bisogna mangiare lentamente e masticare bene perché, in questo modo, si digerisce meglio. Lo stomaco tarda fino a 20 minuti a inviare il messaggio “sono pieno” al cervello, perciò, se masticate velocemente è possibile che mangiate più del necessario.
  10. Cucina sana. Utilizzate tecniche che vi permettano di cucinare con pochi grassi. Cucinate al vapore, al forno, alla griglia o saltate gli alimenti in padella con appena un filo d’olio.
  11. Olio d’oliva. Utilizzate l’olio d’oliva per cucinare o condire, però con moderazione, poiché ogni cucchiaio apporta circa 90 calorie.
  12. Immaginazione all’opera. Provate nuove ricette. Con pollo e tacchino potete preparare dei piatti saporiti e appetitosi.
  13. Resistete alle tentazioni. Quando siete al ristorante, fate attenzione a quello che ordinate. Optate per porzioni piccole ed evitate piatti pesanti, come i fritti e le pietanze in salsa.
  14. Riposate. Se dormite meno ore del dovuto, si possono alterare gli ormoni che regolano l’appetito e la sensazione della fame.
  15. Poco alla volta. Se seguite una dieta sana non dovreste perdere più di 0,5 o 1 kg a settimana. Per perdere una maggiore quantità di peso, dovreste sempre ricorrere alla supervisione di uno specialista.

 

 

 

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow